Questo sito usa i cookies
Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione in questo sito. Clicca su conferma se vuoi continuare la navigazione.
x


Eventi


Nuovi talenti

Nuovi amori e riti antichi a Gerusalemme

Nuovi amori e riti antichi a Gerusalemme
05/11/2020 18:30  Piattaforma Zoom

Nuova, preziosa collaborazione per il Circolo dei Lettori: il Memoriale della Shoah di Milano, istituzione con la quale siamo orgogliosi di poter pensare, oggi e in futuro, a letture e momenti di riflessione sui temi della memoria e della lotta all’intolleranza. Costruito insieme al suo direttore, Marco Vigevani, l’incontro è dedicato a una scrittrice esordiente, Annick Emdin, che si affaccia al mondo editoriale con sicuro talento e un bel romanzo, visivo, crudo e commovente, appena pubblicato da Astoria, dalla suggestiva tematica, Io sono del mio amato. Lo scenario principale è quello della moderna Israele, nella quale sopravvive una comunità attaccata con pervicacia ai propri rituali più ortodossi, là dove, invece, i giovani, per definizione insofferenti ai vincoli, si sentono attratti dalla modernità e dalle sue fluidità sentimentali. Il conflitto è, dunque, generazionale – così come è stato rappresentato anche in due serie televisive di successo, Unorthodox e Shtisel. Ma dietro alla contemporaneità, premono la Storia e alcuni personaggi sopravvissuti allo sterminio nazista.
Insieme all’autrice, Elena Loewenthal, scrittrice e direttore del Circolo dei Lettori di Torino, e Andrée Ruth Shammah, regista teatrale e direttore del Teatro Franco Parenti di Milano.
*
L'incontro si terrà sulla piattaforma Zoom. Per partecipare, qualora non lo foste già, è necessario essere iscritti alla nostra newsletter (http://www.ilcircolodeilettori.it/newsletter.php) e prenotarsi tramite mail.


Annick Emdin


Elena Loewenthal


Andrée Ruth Shammah


Marco Vigevani



Ingresso libero
fino a esaurimento posti



Si ringrazia :