Questo sito usa i cookies
Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione in questo sito. Clicca su conferma se vuoi continuare la navigazione.
x


Eventi


LE STORIE DELL'ARTE

Arlecchino a Milano nel teatro, nel cinema, nell'arte

Arlecchino a Milano nel teatro, nel cinema, nell'arte
12/07/2018 18:30  Casa Manzoni, via Morone 1 - Milano

Milano, 1948: l’euforia è nell’aria, nonostante le macerie della guerra. Il Piccolo Teatro di Paolo Grassi è già stato inaugurato e l’Arlecchino servitore di due padroni, diretto da Strehler, ha ottenuto un clamoroso successo. Lucio Fontana, tornato dall’Argentina, vuole partecipare alla rinascita della città e collabora alla costruzione di un cinema che porterà il nome della grande maschera. Anche il suo luminoso Arlecchino, fatto di materiali misti, cartapesta e gesti sperimentali, sarà l’emblema del nuovo corso che teatro, cinema e arte hanno appena intrapreso in Italia.  

Ne parleranno Sharon Hecker, storica dell’arte, Oliviero Ponte di Pino, esperto di teatro e Ferruccio Soleri, straordinario interprete, che per sessant’anni ha portato Arlecchino nel mondo. Ma tutto ha avuto inizio a Milano.

Dopo l’incontro, le Gallerie d’Italia, sede museale di Intesa Sanpaolo, attendono tutti i partecipanti per una visita guidata alla bellissima mostra Arte come rivelazione. Opere dalla Luigi e Peppino Agrati, che ospita alcune magnifiche opere di Lucio Fontana. 


Ferruccio Soleri, straordinario interprete, che per sessant'anni ha portato Arlecchino nel mondo.


Oliviero Ponte Di Pino, esperto di teatro.


Sharon Hecker, storica dell'arte.



Ingresso libero
fino a esaurimento posti



Si ringrazia :