Questo sito usa i cookies
Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione in questo sito. Clicca su conferma se vuoi continuare la navigazione.
x


Eventi


CRONACHE LETTERARIE

Linciaggio sotto gli occhi di Manzoni

Linciaggio sotto gli occhi di Manzoni
26/10/2018 18:30  Casa Manzoni, via Morone 1

Pomeriggio speciale al Circolo dei Lettori, dedicato ad Alessandro Manzoni e all'efferato eccidio al quale l'autore dei Promessi Sposi dovette assistere nell'aprile 1814 quando la folla inferocita ridusse a brandelli il corpo del ministro delle Finanze Giuseppe Prina, colpevole di imporre ai milanesi nuove tasse, balzelli e prestiti forzati per ordine di Napoleone. Un delitto efferato che avrebbe turbato lo scrittore per sempre. Salvatore Silvano Nigro, scrittore, critico e manzonista superbo, ne La funesta docilità, appena uscito da Sellerio, ricostruisce quella scellerata vicenda, un crimine collettivo che avrebbe segnato le cronache del tempo e le coscienze di molti scrittori - Silvio Pellico, Foscolo, Stendhal - allungando la sua ombra nera fino a quella di Leonardo Sciascia. Nelle stanze dalle cui finestre Manzoni udì, impietrito, il popolo in tumulto, insieme all'autore, ne parleranno il regista Roberto Andò Angelo Stella, Presidente del Centro Nazionale di Studi Manzoniani. Le letture di Massimo De Francovich, immagini d'epoca e alcune opere di Guttuso, Caruso, Paladino, accompagneranno un incontro che sarà di sicura e potente suggestione.



Ingresso libero
fino a esaurimento posti



In collaborazione con :





Multimedia

Audio




Video

Lettura di Massimo De Francovich



Lettera di Manzoni - Omicidio Prina



Intervista a Salvatore Silvano Nigro



Intervista a Roberto Andò